Utilizzo del domperidone nel trattamento della leishmaniosi canina: prova clinica

Gómez-Ochoa P, Castillo JA, Gascón M, Zarate JJ, Alvarez F, Couto CG – Use of domperidone in the treatment of canine visceral leishmaniasis: A clinical trial – Vet J. 2007 Nov 13 [Epub ahead of print] – [abstract originale]

Abstract

Lo scopo di questo studio è stato di valutare gli effetti del domperidone, un antagonista dei recettori dopaminergici D2, in cani naturalmente infetti da L. Infantum. 98 cani sono stati trattati in monoterapia con domperidone 1 mg/kg BID per os per 1 mese. Nei successivi 12 mesi i cani sono stati controllati dal punto di vista clinico, sierologico, biochimico ed immunologico. Il domperidone è stato efficace nel controllo e nella riduzione dei segni clinici e del titolo anticorpale. Diminuzioni significative degli anticorpi sierici sono state osservate nel 74,3% dei cani con segni clinici moderati ed il 40% si è sieronegativizzato. Nei pazienti con segni clinici gravi ed alto titolo anticorpale, il miglioramento clinico si è verificato nell’86% dei soggetti ed il titolo è diminuito nel 38% di essi. Si è rilevato anche un incremento significativo della risposta immunitaria cellulare, come evidenziato da LST e da un test di proliferazione linfocitaria.

Segnalazioni precedenti:

  • Domperidone Against Leishmaniasis: Preliminary Results from First Therapeutic Trial [2002, 27° Congresso WSAVA];
  • Lactating females Syrian hamster (Mesocricetus auratus) show protection against experimental Leishmania infantum infection [2003 – abstract].
Parole chiave:
commento[Stampa] [Stampa]

Ultima modifica: 1 giugno 2010 @ 20:16 28''

Un commento a “Utilizzo del domperidone nel trattamento della leishmaniosi canina: prova clinica”  

  1. 1 Shingo

    Hola preciosa!! Por fin coeusgni entrar en este blog pero en el escondite de las golondrina no hay manera, no se pero la pagina se va… Bueno pero aqued estoy. Feliz Af1o 2012 Te deseo toda felicidad del mundo. Me han encantado las muf1equitas que habeis hecho en el taller, yo hago unas pequef1ita que ya te ensef1are… Espero que tu perrito se cure, el mio nunca a cogido esa enfermedad pero de vez en cuando le hago los analisis por si… Espero que nunca le toque.Bueno amiga que por fin me alegro de poder dejarte un comentario, que te quiero un montf3n… y muchisimas gracias por siempre entrar en mi rinconcito.Un fuerte abrazo, pero de los grandes….!! Besitos Muuuuaaakkkkk….Diosa De Los Bosques.

Lascia una risposta