Parola chiave: AnM


Fattori di rischio per insufficienza renale acuta nella VL umana (Brasile)

Le alterazioni renali da Leishmania sono state ben documentate in studi animali sperimentali e sono costituite da modificazioni interstiziali e glomerulari. Ma sono stati pubblicati pochi studi sulla funzione renale nella VL. Il meccanismo patofisiologico principale attraverso cui la VL colpisce i reni comprende probabilmente la patologia da immunocomplessi, come avviene in altre parassitosi come […]

22 giugno 2010 @ 13:27 49'' in Leishmania in generale Parole chiave: 11 commenti

Meningite da Leishmania

Al congresso Gemi-Geo 2010, che si è tenuto lo scorso aprile ad Avignone, sono stati riportati 3 casi di meningite da Leishmania nel cane (comunicazione breve in francese). Sono stati visitati tre soggetti di sesso femminile (Dora, un Épagneul Breton di 1,5 anni e due Border Collie di 5 [Missi] e 9 anni [Vanka]) per […]

31 maggio 2010 @ 01:25 23'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commento

Effetti del prednisone sull’emostasi in cani leishmaniotici trattati con AnM ed allopurinolo

Cortese L, Pelagalli A, Piantedosi D, Mastellone V, Loria AD, Lombardi P, Ciaramella P, Avallone L – Vet J. 2008 Sep;177(3):405-10 [abstract]. Sono stati studiati 30 cani naturalmente infetti da Leishmania infantum per determinare gli effetti della terapia sull’emostasi. Gli animali sono stati suddivisi in due gruppi: uno (G1) è stato trattato con l’associazione AnM […]

11 settembre 2008 @ 22:45 03'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

Linfoma extralinfonodale a cellule T-gammadelta in un cane leishmaniotico

Foglia Manzillo V, Pagano A, Guglielmino R, Gradoni L, Restucci B, Oliva G – Vet Clin Pathol. 2008 Sep;37(3):298-301[abstract]. Alla Facoltà di Medicina Veterinaria di Napoli è stato riferito un cane meticcio di 8 anni con alopecia e perdita di peso. Il soggetto presentava mucose pallide, linfoadenomegalia prescapolare e splenomegalia. Le alterazioni di laboratorio comprendevano […]

4 settembre 2008 @ 12:05 20'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

Linfoadenopatia, flavonoidi, azitromicina, PCR, ciclofillina

Analisi cellulare della linfoadenopatia nella leishmaniosi cutanea: considerazioni sulle fasi iniziali della malattia umana [abstract]; Attività tripanosomicida e leishmanicida di flavonoidi derivati da piante medicinali argentine [abstract]; Prova clinica randomizzata comparativa tra azitromicina orale e antimoniato di meglumina nella terapia della leishmaniosi cutanea americana causata da Leishmania braziliensis [abstract]; Utilizzo della PCR basata su kDNA […]

13 novembre 2007 @ 10:56 52'' in Leishmania in generale Parole chiave: commenti

Ultimi aggiornamenti pagine

Patogenesi: Il promastigote internalizzato nelle cellule fagocitarie riesce a sopravvivere perché inibisce la maturazione fagosomiale; ed in questo una funzione cruciale è rivestita dal principale glicoconiugato di superficie del parassita, il lipofosfoglicano (LPG), tramite diversi meccanismi inibitori, come la rottura dell’actina filamentosa (F-actin) perifagosomiale durante il processo di maturazione del fagosoma stesso. Ma una delle […]

16 ottobre 2007 @ 21:56 38'' in Leishmania.org(it) Parole chiave: commenti

Ci mancava solo il miele!

Un gruppo di ricercatori iraniani ha valutato l’effetto di una terapia topica a base di Glucantim® e miele sulle ulcere cutanee di pazienti umani affetti da leishmaniosi cutanea (LC), comparandola al Glucantim® da solo, sulla scorta delle evidenze scientifiche scaturite da alcuni lavori precedenti (uno dei quali ha dimostrato l’efficacia del miele nell’applicazione topica su […]

30 settembre 2007 @ 03:37 36'' in Leishmania in generale Parole chiave: commenti

AnM su reni e fegato

Valutazione della funzionalità renale ed epatica in cani naturalmente affetti da leishmaniosi viscerale sottoposti a trattamento con antimoniato di meglumina Ikeda-Garcia FA, Lopes RS, Ciarlini PC, Marques FJ, Lima VM, Perri SH, Feitosa MM – Res Vet Sci. 2007 Aug;83(1):105-8. Epub 2006 Dec 5 – Evaluation of renal and hepatic functions in dogs naturally infected […]

29 settembre 2007 @ 00:23 19'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

Utilizzo dell’antimoniato di n-metil-glucamina nella leishmaniosi canina

Jacques Lamothe Vet. Rec. 2004 Mar 20;154(12):378. [omissis] Il diffuso utilizzo dei farmaci antimoniali può determinare la selezione di ceppi di Leishmania resistenti; ceppi isolati da cani trattati sono da 8 a 41 volte più resistenti di quelli isolati prima della cura (Gramiccia et al., 1992) e potenzialmente questi ceppi possono diffondersi tra i cani, […]

10 ottobre 2004 @ 21:39 53'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti