Parola chiave: citochine


La risposta immunitaria di tipo Th1 contro i patogeni intracellulari dipende anche da citochine Th2?

Mentre il controllo degli agenti patogeni intracellulari, come il protozoo Leishmania, dipende dallo sviluppo di un’efficace risposta immunitaria di tipo Th1, il ruolo delle citochine Th2 nel processo patologico, è più controverso. Tradizionalmente queste citochine sono state interpretate nel quadro delle risposte contro-regolatorie di quelle Th1 e di esacerbazione della malattia. Tuttavia attualmente esistono prove […]

11 settembre 2008 @ 14:00 09'' in Leishmania in generale, Sanità Parole chiave: commenti

Aggiornamento pagina diagnosi: Th1/Th2

Aggiunto un paragrafo (5.2.6 – Il problema della comprensione Th1/Th2) nella pagina della diagnosi della leishmaniosi canina. Parte finale del paragrafo: Gli autori (Miranda et al., 2007) affermano che: Non ci sono differenze significative nelle sottopopolazioni di LT tra cani sani e leishmaniotici; Non c'è una chiara correlazione tra la risposta alla terapia e le […]

7 gennaio 2008 @ 20:09 26'' in Leishmania.org(it), Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

Leishmaniosi umana: attenzione alle terapie corticosteroidee

Segnalazione di 3 casi clinici di pazienti umani immunodepressi per terapie prolungate corticosteroidee che hanno sviluppato forme di leishmaniosi anche atipiche e di non semplice soluzione: Leishmaniosi da L. Infantum in pazienti trattati con corticosteroidi (Silvia Pittalis, Emanuele Nicastri, Francesco Spinazzola, Piero Ghirga, Michele De Marco, Maria Grazia Paglia, Pasquale Narciso – Istituto Nazionale di […]

24 dicembre 2007 @ 13:08 27'' in Leishmania in generale, Sanità Parole chiave: commenti

Aggiornamento pagine, LT CD8, DCs, LT CD4+

Aggiornamento pagine: Patogenesi (importanza dei granulociti neutrofili): I neutrofili appaiono importanti come cellule effettrici per un’efficace risposta immunitaria di tipo Th1, come è stato evidenziato sperimentalmente nel topo (L. donovani) in cui l’inibizione di queste cellule ha indotto un aumento della carica parassitaria nella milza e nel midollo osseo e, in misura minore, nel fegato; […]

11 dicembre 2007 @ 10:45 01'' in Leishmania in generale, Leishmania.org(it) Parole chiave: commenti

Ultimi aggiornamenti pagine

Patogenesi: Il promastigote internalizzato nelle cellule fagocitarie riesce a sopravvivere perché inibisce la maturazione fagosomiale; ed in questo una funzione cruciale è rivestita dal principale glicoconiugato di superficie del parassita, il lipofosfoglicano (LPG), tramite diversi meccanismi inibitori, come la rottura dell’actina filamentosa (F-actin) perifagosomiale durante il processo di maturazione del fagosoma stesso. Ma una delle […]

16 ottobre 2007 @ 21:56 38'' in Leishmania.org(it) Parole chiave: commenti

CD2, vaccinazione, IL-10, linfotossina

Leishmania donovani: ruolo dei CD2 sulla funzione delle cellule T CD4+ nella leishmaniosi viscerale [link]; La vaccinazione cellulare ibrida risolve l'infezione da Leishmania donovani suscitando una forte risposta CD8+CTL con la soppressione concomitante di IL-10 ma non di IL-4 e IL-13 [link]; Sensibilità mediata da IL-10 e TGF-β nella leishmaniosi viscerale e dermica post-viscerale: l'importanza […]

12 ottobre 2007 @ 21:35 03'' in Leishmania in generale Parole chiave: commenti

Interleuchina-12

L’interleuchina-12 aumenta la risposta immunitaria di tipo Th1 rivelata come proliferazione linfocitaria e produzione di interferone γ in cani infetti da Leishmania infantum. [Conclusione dell’abstract]: la capacità dell’IL-12 di aumentare la produzione di IFN-γ da parte delle cellule mononucleate del sangue periferico di cani con leishmaniosi viscerale sintomatica, sperimentale o naturale, la rende un buon […]

20 gennaio 2005 @ 21:32 02'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

Ematopoiesi

L’infezione da Leishmania major stimola l’ematopoiesi in topi suscettibili BALB/c e la sopprime in topi resistenti CBA Guilpin V.O., Nosbisch L., Titus R.G., Swardson-Olver C.J. Parasitology 2003 Mar;126(3):187-94. Nell’infezione da Leishmania la risposta da parte delle citochine inizia in una fase molto precoce e presenta delle differenze tra topi suscettibili e resistenti. La suscettibilità all’infezione […]

10 aprile 2003 @ 11:32 55'' in Leishmania in generale Parole chiave: commenti