Parola chiave: flebotomi


Infezioni batteriche e leishmaniosi nei bambini iraniani

Infezioni batteriche nei bambini con leishmaniosi viscerale: osservazioni nella provincia di Kerman, sud Iran, tra il 1997 ed il 2007 Barati M, Sharifi I, Daie Parizi M, Fasihi Harandi M – Ann Trop Med Parasitol. 2008 Oct;102(7):635-41 [abstract]. L’infezione batterica rappresenta un riscontro precoce nel decorso clinico della leishmaniosi viscerale (VL) ed è spesso documentata […]

L’olio dell’aglio

Valutazione dell’effetto repellente ed anti-feeding [contro il pasto di sangue] dell’olio di aglio (Allium sativum) contro le punture dei flebotomi L. Valerio, M. Maroli – Annali Istituto Superiore di Sanità – 2005 – In stampa. L’aglio è una pianta geofitica perenne appartenente alla famiglia delle Liliaceae. L’allicina, responsabile dell’odore caratteristico dell’aglio schiacciato di fresco, è […]

15 maggio 2005 @ 20:57 50'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commento

Utilizzo dell’antimoniato di n-metil-glucamina nella leishmaniosi canina

Jacques Lamothe Vet. Rec. 2004 Mar 20;154(12):378. [omissis] Il diffuso utilizzo dei farmaci antimoniali può determinare la selezione di ceppi di Leishmania resistenti; ceppi isolati da cani trattati sono da 8 a 41 volte più resistenti di quelli isolati prima della cura (Gramiccia et al., 1992) e potenzialmente questi ceppi possono diffondersi tra i cani, […]

10 ottobre 2004 @ 21:39 53'' in Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti

IgG, MHC II, fasi di sviluppo

Sottoclassi di IgG nella leishmaniosi canina in uno studio longitudinale; Nel cane la suscettibilità alla leishmaniosi è associata al polimorfismo genetico degli antigeni del complesso maggiore di istocompatibilità di classe II (MHC II): l’identificazione dei fattori genetici che influenzano la resistenza o la predisposizione alla malattia, può fornire maggiore comprensione sull’immunologia ed il controllo potenziale […]

24 settembre 2003 @ 10:57 05'' in Leishmania in generale, Leishmaniosi canina Parole chiave: commenti